La gara dei "carrettoni" dà il via
alla Primavera di Ozieri

Concerti e dj set all'aperto fino a tarda serata. Sul palco i Barrio Sud
 (foto: dal sito www.canoniani.it)
(foto: dal sito www.canoniani.it)
OZIERI. Quando la play station non esisteva, i bambini si sbucciavano le ginocchia tra la polvere e per strada si correva con il carrettone, il "bolide" fatto con assi di legno e cuscinetti a sfera. Oggi lo spirito di quegli anni ritorna con la Gara dei carrettoni, che l'associazione culturale Artisende ripropone a partire dalle 15 nel quartiere di San Gavino. La gara aprirà il calendario di Beranu in Othieri (primavera a Ozieri), che prevede una giornata di eventi tra gare per grandi e piccoli, concerti e festa della birra. Si comincia nel primo pomeriggio e si prosegue fino a tarda notte con il concerto dei Barrio Sud e il dj set di Igino Coni. L'evento è organizzato dall'associazione Artisende in collaborazione con il Centro Fitness Club e il bar Italia.

Per l'edizione 2011 i carrettoni torneranno nel loro percorso "storico" con partenza dalla Cattedrale. Poi giù di filato lungo via Brigata Sassari fino ai giardini San Gavino. Più ridotto il percorso dei bambini per motivi di sicurezza. Ai mezzi tradizionali seguirà la "Discesa di mezzi e piloti stravaganti", una sorta di dimostrazione di originalità e follia a bordo delle carrette più strampalate.

Alle 18 la premiazione e a seguire la musica, con i concerti di T.S.B, The Overnoise e il ritmo caraibico dei Barrio Sud, la band sassarese che fonde reggae e sound dell'America Latina. La formazione si presenta sul palco di Ozieri con dieci elementi (cori, fiati, corde, piano e percussioni) e il repertorio di "El Viaje", l'album d'esordio che farà vibrare il pubblico con un effetto di ritmo e sensualità. Chiuderà la serata il dj set di Igino Iconi. A fine serata è prevista l'estrazione di un week end all'estero per due persone.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: dal sito www.canoniani.it)