Sgomberata una palazzina nel centro storico di Sassari

 (foto: facebook)
(foto: facebook)
Oggi, la palazzina pericolante di via Turritana a Sassari che era stata evacuata il 16 ottobre scorso per pericolo di crollo dei solai, è stata oggetto di intervento della polizia locale guidata dal Comandante Gianni Serra che ha provveduto allo sgombero degli occupanti.
L'edificio è stato ora sottoposto a sequestro preventivo
L'immobile era già stato sgomberato una prima volta in ragione delle sue precarie condizioni strutturali, ma tre delle cinque famiglie che vi risiedevano vi avevano successivamente fatto ritorno dopo essere state ospitate in un B&B a spese del comune di Sassari.
Il proprietario è stato ora denunciato per non aver eseguito i lavori di messa in sicurezza così come previsto dall'ordinanza sindacale.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: facebook)