Fiori d'arancio domani all'Asinara
Per due livornesi il sogno si avvera

di Grazia Sini
La spiaggia di Cala Sabina (foto: Laura Spanu)
La spiaggia di Cala Sabina (foto: Laura Spanu)
PORTO TORRES. L'avevano deciso un anno fa, quando erano stati in vacanza all'Asinara. Domani, dopo un anno di burocrazia, il loro sogno d'amore si realizza: Federico Biagini e Alida Isolani convoleranno a nozze a Cala d'Oliva.

Il matrimonio civile sarà celebrato alle 11 nella casa comunale a Cala d'Oliva. I due futuri sposi, giovani livornesi di 35 anni, sono già sull'isola da ieri, insieme a una ristretta cerchia di amici e parenti. I 30 invitati e i due promessi alloggiano nell'ostello e da lì partiranno domattina verso il presidio comunale dove il sindaco di Porto Torres celebrerà il matrimonio.

I due giovani hanno così rotto un tabù e spianato la strada ad altre coppie che desiderano sposarsi nell'isola dell'Asinara, in mezzo al silenzio della natura e ai profumi della primavera. Infatti, anche se non è ancora ufficiale e dunque non si conoscono data e nomi dei futuri coniugi, si mormora che a breve un'altra coppia coronerà il suo sogno nell'incontaminata isoletta.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • La spiaggia di Cala Sabina (foto: Laura Spanu)