Cambiano il posto di guida ma la polizia stradale capisce tutto. Denunciata una coppia "alticcia"

 (foto: Polizia di Stato)
(foto: Polizia di Stato)
Nel pomeriggio di ieri 7 novembre, una pattuglia della Polizia Stradale della Sezione di Sassari, impegnata sulla S.S. 291 in un servizio di controllo della velocità con l’apparecchio “trucam”, ha proceduto al controllo di un’autovettura il cui conducente, alla vista degli operatori, si era fermato a poca distanza.
Gli agenti hanno notato un cambio di guida dei due occupanti, un uomo ed una donna, che subito dopo hanno ripreso la marcia.
I poliziotti dopo aver intimato l’alt hanno proceduto al controllo della coppia.
Lui privo di documenti al seguito, lei, alla guida del veicolo, ha mostrato la patente di guida, ma entrambi in evidente stato di ebrezza sono stati sottoposti a prova etilometrica risultando positivi all’alcoltest.
E’ scattata immediatamente la denuncia ed il  ritiro della patente di guida per la conducente, ma anche per l’improvvisato passeggero che è stato denunciato per guida sotto l’influenza dell’alcol. La sua guida d'altronde, interrotta pochi attimi prima sotto gli occhi degli agenti, è stata ammessa dallo stesso, che ha dichiarato, inoltre, di aver effettuato lo scambio con la donna perché non più in possesso della propria patente di guida, in quanto già  ritirata in precedenza per il medesimo reato.
Oltre l’ennesima denuncia, l’uomo è stato anche sanzionato per guida senza patente e la donna per incauto affidamento del veicolo risultato di sua proprietà.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Polizia di Stato)