Ittiri. Giò, il gigante buono cerca casa

Per strada se ne vedono tante di cose, Giò lo sa. Non conosciamo la sua storia, se si sia allontanato da qualche ovile, o se qualcuno lo ha perso. Ma sappiamo che da due anni, Giò vagabonda per le vie di Ittiri, senza disturbare ne creare problemi. Un gigante buono, che aspetta la sua famiglia. Certo è che, un maremmano libero può spaventare chiunque gli passi vicino. Chi porta a spasso il proprio cane, sopratutto se si tratta di un maschio, non si sente al sicuro. Da febbraio scorso Giò gironzola per il paese, ormai è diventato amico di tutti. Sa dove andare e da chi prendere del cibo, ci sono tante anime buone che spesso lo sfamano e lo aiutano. Ma a prendersene cura in particolar modo ci sono le volontarie della Lida sezione di Ittiri che oltre a dargli da mangiare e a tenerlo in salute, stanno raccogliendo i fondi necessari per la sterilizzazione. Lo seguono, sanno dove va a dormire, lo monitorizzano e lo riempiono d'affetto. Ovviamente, l'auspicio di tutti è che il gigante buono sia accolto da una famiglia che può prendersene cura e lo accudisca con amore. La strada non è adatta ai cani di grossa taglia come Giò e sopratutto, togliendolo dalla strada, si riuscirebbe a dargli una vita più tranquilla e serena magari insieme ad altri cani. I cani pastore sono ottimi cani da guardia, per cui , Giò potrebbe essere utile sopratutto per i proprietari di campagne e appezzamenti. Chi può adottare questo cucciolone, contatti la signoras Donatella al n. 3283746442


 
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo