Tutto è bene quel che finisce bene. Ritrovato l'uomo disperso mentre cercava funghi a Domus de Maria

di SSN
È finita bene la disavventura di un 57enne cagliaritano disperso, ieri, mentre cercava funghi nelle campagne di Domus de Maria. È stato infatti ritrovato in meno di due ore grazie al tempestivo soccorso degli agenti del Corpo forestale della Stazione di Pula e alla loro conoscenza del territorio.

Alle 17 di ieri il suo compagno di escursione ha inviato una richiesta di soccorso al Corpo forestale. Le sale operative hanno subito attivato le procedure previste dal Piano prefettizio per la ricerca dei dispersi mentre la squadra locale raggiungeva il punto di avvio delle operazioni di ricerca in un'area non coperta dalla telefonia mobile e al calare della luce del giorno. L'uomo è stato ritrovato alle 18,39 e accompagnato dai suoi familiari che, piuttosto preoccupati, erano nel frattempo arrivati a Is Cannoneris.

Il Corpo forestale e di vigilanza ambientale della Sardegna lancia un appello: si raccomanda a tutti gli escursionisti e ai ricercatori di funghi di non sottovalutare mai il rischio di perdersi. Occorre sempre agire con la massima prudenza prima di avventurarsi in montagna, consultando le previsioni meteo, evitando di separarsi dai compagni e attrezzandosi con abbigliamento e dotazioni idonee alla sopravvivenza, anche in caso di incidente.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo