Previsti anche quest'anno dal Comune di Sassari i contributi per il diritto allo studio

Il Comune di Sassari, assessorato alle Politiche educative, ha previsto anche quest'anno contributi per il diritto allo studio rivolti agli studenti il cui nucleo familiare abbia Isee inferiore o uguale a 14.650 euro.

Borsa di studio regionale (2017/2018). Rivolta agli studenti delle scuole pubbliche primarie e secondarie di primo e secondo grado (esclusi i beneficiari del Voucher IoStudio 2017)

Buono libri (2018/2019). Rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

Borsa di studio nazionale (2018/2019). Rivolta agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

Modalità di presentazione domanda. Possono presentare la domanda dal 20 novembre 2018 ed entro il 8 gennaio 2019 il genitore, il rappresentante legale dello studente o lo stesso studente se maggiorenne, compilando l’apposito modulo e allegando le fotocopie dell’attestazione dell’Isee e del documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità; solo per il buono libri: documentazione comprovante la spesa (scontrini, ricevute, fatture). Non saranno ammessi scontrini generici senza descrizione dell'articolo.

La domanda dovrà essere presentata al Comune di Sassari, ufficio Protocollo, in piazza del Comune, 1, allo sportello protocollo di Punto Città in corso Angioy, 15 o inviata tramite pec all'indirizzo mail protocollo@pec.comune.sassari.it o tramite raccomandata, al al Comune di Sassari, ufficio Protocollo, in piazza del Comune, 1.

Sul sito www.comune.sassari sono pubblicati bando e modulo.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo