Sassari-Alghero, le dichiarazioni del sindaco Mario Bruno

“La Lega e il Centrodestra continuano ad affermare - riportando un verbale straconosciuto della Commissione VIA - che il PPR impedisce la realizzazione della quattro corsie per le nuove strade in fascia costiera. La Regione (che ha fatto il PPR) risponde che non si tratta di nuova strada in quanto la SS291 è stata progettata fin dagli anni 80 e perfino quasi interamente realizzata. Ed è così. Lo scriveremo ancora chiaro nelle osservazioni. 5stelle invece dice che non c’è ancora niente di deciso ne a livello tecnico, ne a livello politico. Ed è vero. La Commissione VIA ha espresso però un orientamento chiaro nella seduta del 15 novembre (con me il dirigente dell’urbanistica del Comune, i progettisti ANAS e il direttore generale dell’assessorato OO.PP. della Regione) annunciando il parere negativo, nel caso in cui non si vada verso una strada a due corsie. Da qui la nostra preoccupazione e il livello di tensione alto. Perché la politica intervenga, subito. Se la Commissione avesse già deciso, i margini sarebbero ridotti al lumicino. Siamo ancora in tempo, agiamo uniti, non è tempo di polemica. Serve la maturità di un territorio unito.” Lo riferisce Mario Bruno, sindaco di Alghero, che dalla giornata di domenica ha spostato la sede all’innesto della 4 corsie con un presidio permanente.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo