Ploaghe. Messa in sicurezza della frana alle pendici del colle San Matteo

Buone notizie sul fronte della manutenzione del territorio del comune di Ploaghe. Grazie al Piano regionale infrastrutture della Regione Sardegna il comune di Ploaghe ha infatti ottenuto un finanziamento di 250.000 euro per il “Completamento dei lavori di messa in sicurezza della frana alle pendici del colle San Matteo”. Con legge regionale 9 marzo 2015, n. 5, è stato stanziato l'importo complessivo di 700 milioni di euro a copertura delle spese destinate alla realizzazione di opere e infrastrutture di competenza ed interesse regionale e ad accompagnare gli strumenti per lo sviluppo territoriale nel rispetto degli obiettivi perseguiti dal Programma Regionale di Sviluppo (PRS) nell'ambito dei settori della viabilità e delle infrastrutture portuali, idrico multisettoriale, irriguo, idrico integrato e per la viabilità, edilizia, difesa del suolo e assetto idrogeologico.

In questo solco si inserisce il finanziamento in questione, che nasce a seguito di una richiesta avanzata dal comune circa 18 mesi fa, corredata da una relazione tecnica e da una documentazione fotografica, eseguita a seguito di numerosi sopralluoghi, in cui venivano evidenziate le criticità delle pendici del colle. A seguito della segnalazione è stato il Genio Civile di Sassari a verificare le condizioni del versante ed a valutare la fattibilità degli interventi. Lo scorso anno è stato così concesso al comune un primo finanziamento dell'importo di 150.000 euro, che si trova tutt'ora in fase di progettazione, mentre con la deliberazione 47/23 dello scorso 25 settembre sono stati stanziati gli ulteriori 250 mila euro necessari per completare gli interventi e mettere definitivamente in sicurezza il tutto. “La riqualificazione di tutto il territorio è fondamentale se si vuole garantire ai nostri cittadini di vivere in sicurezza. Viviamo un periodo difficile, fra allerte meteo e rischi di natura idrogeologica, finanziare questi interventi è la migliore risposta che possa essere data alle nostre comunità”, ha dichiarato il sindaco Carlo Sotgiu visibilmente soddisfatto per l'ennesimo finanziamento ottenuto dalla regione.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo