M5S nazionale sulla Sassari-Alghero: "Protestano contro le loro stesse decisioni, presidio inutile"

I portavoce nazionali del Movimento 5 Stelle stanno seguendo con estrema
attenzione l'evolversi della vicenda legata all'ultimazione della strada Sassari-Alghero e stanno effettuando tutte le verifiche ed accertamenti del caso. È evidente che non può farsi ricadere sull'attuale governo la responsabilità della situazione di stallo e di incertezza nella quale ci si trova, situazione viceversa addebitabile non solo alle precedenti compagini governative, ma anche e soprattutto alle amministrazioni regionali e comunali che si sono prese la responsabilità della progettazione e della realizzazione dell'opera nei termini promessi. È evidente che la realizzazione della strada Sassari-Alghero sta a cuore a tutti i portavoce nazionali del Movimento espressi dal territorio e da tutta la Sardegna i quali garantiscono che si adopereranno con tutti i mezzi a loro disposizione affinché la situazione venga sbloccata e risolta nel migliore dei modi possibile.  Ricordiamo che, grazie alla nostra attenzione ed al nostro intervento, i fondi per l'ultimazione dell'opera programmata sono stati salvaguardati e riconfermati nel bilancio di previsione per il prossimo anno. Le manifestazioni dei sindaci di Alghero e di Sassari, non si sa quanto preordinate, sono evidentemente frutto di un tentativo di far ricadere su altri responsabilità che, come detto, devono viceversa essere ascritte a precedenti amministrazioni aventi il medesimo colore di coloro che oggi scendono in strada a manifestare.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo