Sassari. “CameraOrienta”, imprese e studenti si incontrano

“CameraOrienta”, l'appuntamento sull’orientamento al lavoro e cultura di impresa della Camera di Commercio di Sassari, nato con l'obbiettivo consentire ai giovani e ai docenti di conoscere l’evoluzione del lavoro del proprio territorio e creare una relazione costante con le imprese, ha colto nel segno.  “CameraOrienta” ha dimostrato quanto sia importante relazionarsi, incontrarsi e confrontarsi. Studenti e imprese, appunto. Perchè "Camera Orienta" nasce per dare spazio alla scuola, alle prerogative del territorio, ad un sistema che per trovare il suo spazio deve passare per i giovani e per le strategie messe in atto in favore della loro formazione e crescita. Concretamente.

In questo senso, sotto il profilo strategico, è stato particolarmente apprezzato il seminario del mattino rivolto a dirigenti scolastici, docenti ed operatori della scuola cui è stato presentato il progetto di placement Alternanza scuola lavoro della Camera di Commercio insieme agli aspetti operativi dell'Usr, dell'Anpal, dell'Eures e dell'Università di Sassari. E l'ente camerale sassarese ha messo in campo numerose iniziative nell'ultimo anno sul fronte dell'orientamento al mondo del lavoro: dal Voucher imprese, al Job day, dall'Alternanza day fino al recente Work academy.

"Molti vedono i giovani come una risorsa del futuro, invece è al presente che le nostre azioni devono puntare- è il commento del presidente della Camera di Commercio, Gavino Sini - e visto che il panorama non è dei più semplici, la nostra volontà per creare sistemi virtuosi è ancora più più forte. In questo senso l'approccio del nostro ente nei confronti del percorso formativo legato al contesto sociale ed economico resta più che mai sistemico e di prospettiva insieme a tutti gli attori che su questo territorio operano". L'incontro camerale è stata una vera propria “alleanza formativa” sul territorio con il mondo del lavoro, delle professioni e della ricerca. Con obiettivi concreti di relazione e crescita nei seminari operativi dedicati agli allievi, appassionati e partecipi, tenuti dagli imprenditori.

Anche perché la competitività economica che rischia di rimanere un concetto decisamente astratto: la partita della crescita si gioca sempre più sul terreno della competizione intellettuale e delle competenze acquisite, che intrecciano formazione, conoscenza, innovazione e internazionalizzazione.  E sono interazione e il dialogo, con formule continuative tra enti e imprese, che creano veri e propri laboratori di tangibile conoscenza. Ed è  questo ruolo che la Camera di Commercio di Sassari sta portando avanti nell'ambito dell'alternanza scuola lavoro.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo