Ploaghe, avviati dall'Amministrazione gli interventi per il diritto allo studio

Il municipio di Ploaghe
Il municipio di Ploaghe
Sono stati attivati anche quest’anno da parte del comune di Ploaghe gli interventi per il diritto allo studio destinati ai propri studenti mediante fondi regionali. Il bando è rivolto agli studenti, il cui nucleo familiare presenti un indicatore della situazione economica equivalente (Isee) in corso di validità, ai sensi del D.P.C.M. n° 159/2013, inferiore o uguale a € 14.650,00. Sono previsti i rimborsi per le spese didattiche per l’anno scolastico 2017/2018, borsa di studio regionale rivolta agli studenti delle scuole pubbliche primarie e secondarie di primo e secondo grado (escluso beneficiari del Voucher Io Studio 2017) e il Buono Libri 2018/2019 rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Le domande andranno presentate entro il prossimo 28 febbraio 2019.

Il genitore, o lo stesso studente se maggiorenne, compilando l’apposito modulo e allegando fotocopia dell’attestazione dell’ISEE in corso di validità, fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità, documentazione comprovante la spesa (solo per il buono libri).

La modulistica da utilizzare è a disposizione nel sito della Regione Sardegna: www.regione.sardegna.it, nel sito del Comune: www.comune.ploaghe.ss.it e presso la Biblioteca Comunale, servizio Informagiovani.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Il municipio di Ploaghe