Alghero. Maltratta la moglie, disposte misure cautelari

Ieri mattina gli agenti della Polizia di Stato di Alghero, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, emessa dal GIP del Tribunale di Sassari, nei confronti di un 44enne algherese, per atti persecutori aggravati, lesioni personali aggravate, violazione degli obblighi di assistenza familiare e danneggiamento aggravato.
L’uomo, negli ultimi due anni, con reiterate condotte, ha molestato e minacciato la moglie, da cui era legalmente separato e il compagno di quest’ultima.
Gli ultimi episodi che hanno determinato l’emissione del provvedimento, risalgono quest'anno quando, nel mese di giugno, l’uomo, dopo essere entrato all’interno di un ristorante durante un ricevimento,  ha aggredito l’ex consorte. Inoltre lo stesso, ha più volte danneggiato anche l’autovettura del compagno della donna. Al 44enne, già destinatario di misura cautelare e rinviato a giudizio per analoghi fatti commessi ai danni della moglie e dei figli, è stata applicata una nuova misura cautelare.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo