Nasce a Sassari un laboratorio di riflessione e progettazione su etica, profitto e responsabilità

Il duomo di Sassari, intitolato a San Nicola (foto: Wikimedia Commons)
Il duomo di Sassari, intitolato a San Nicola (foto: Wikimedia Commons)
La Fondazione Accademia. Casa di Popoli, Culture e Religioni inaugura lunedi prossimo alle ore 18.30, presso l’Episcopio in C.so Regina Margherita, 53a Sassari, un Laboratorio di riflessione e progettazione su Etica, Profitto e Responsabilità d’impresa, guidato dal Prof. padre Natale Brescianini, monaco benedettino esperto di formazione aziendale e rivolto a quanti si pongono l’obiettivo di essere artefici dello sviluppo per il bene comune.
Il Laboratorio nasce con il profondo convincimento che l’impegno formativo è il fondamento dell’azione, sia quella personale, nel modo di vivere la propria professione, sia quella associata, nell’apostolato nel proprio contesto, per essere di fermento e di stimolo, con la parola e l’esempio.
La professione di chi opera nell’economia e nella finanza, infatti, «è un nobile lavoro, sempre che si lasci interrogare da un significato più ampio della vita; questo gli permette di servire veramente il bene comune, con il suo sforzo di moltiplicare e rendere più accessibili per tutti i beni di questo mondo» (Papa Francesco, Esort. ap. Evangelii gaudium, 203). Obiettivo del percorso di formazione, articolato in incontri mensili da Gennaio 2018 a Giugno 2019 e della durata di due ore ognuno, è quello di riflettere e progettare, attraverso attività laboratoriali sul mondo imprenditoriale ed il «bene di interesse comune». Perché l’impresa e l’economia rispondano all’interesse del bene comune, per il loro corretto funzionamento hanno bisogno di un’etica; non di un’etica qualsiasi, ma di un’etica che ponga al centro la persona e la comunità.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Il duomo di Sassari, intitolato a San Nicola (foto: Wikimedia Commons)