Sennori. Si insedia la nuova Giunta comunale dopo l’avvicendamento di metà mandato

Si è insediata ieri pomeriggio la nuova Giunta comunale dopo che il sindaco, Nicola Sassu, ha ridistribuito le deleghe assessoriali nel rispetto degli accordi politico e programmatico definiti in seno alla maggioranza in occasione delle consultazioni elettorali del 5 giugno 2016, che hanno visto l’elezione dell’attuale Consiglio comunale. In base a quegli accordi a metà legislatura il sindaco ha provveduto a un ricambio di incarichi nell'esecutivo, al fine di garantire una crescita politica e amministrativa a tutti i componenti del gruppo di maggioranza.

La nuova Giunta guidata dal Nicola Sassu è così composta:

Mario Tonio Satta, vice sindaco e assessore con deleghe all'Urbanistica, Manutenzioni, Agro, Edilizia privata;

Giovannino Mannu, assessore con deleghe alla Polizia municipale, barracelli, rapporti con le associazioni, Patrimonio;

Antonella Piana, assessora con deleghe al Verde, Ambiente, Decoro urbano;

Elena Cornalis, assessora con deleghe alla Cultura, Archeologia, Agricoltura, Attività produttive, Turismo.
Il sindaco tiene per sé le deleghe al Personale, Protezione civile, Programmazione, Bilancio e Servizi sociali.

Il quinto assessore che dovrebbe completare la Giunta è, secondo gli accordi, in quota Pd, e il sindaco ha nominato Antioco Lampis, il quale non ha ancora accettato l’incarico. Se Lampis e il Pd non scioglieranno le riserve entro la settimana, il sindaco nominerà il quinto componente della Giunta scegliendolo fra gli assessori uscenti, in modo da non rallentare l’attività amministrativa e rispettare il mandato elettorale di governo affidatogli dai cittadini.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo