Sassari, nuovi cantieri di Open Fiber

Proseguono i lavori di scavo e ripristino del manto stradale a opera di Open Fiber che da oggi, 30 novembre, e secondo un calendario ben preciso e nelle vie più trafficate nelle ore di minor flusso, riguarderanno anche via Sulcis, via Baronia, via Planargia, via Campidano e via Marogna e dal 3 dicembre coinvolgeranno anche viale Umberto, via Molino al vento, via Carlo Felice, via Duca degli Abruzzi, via Simon, via Dolcetta, via Porcheddu, via Fermi, via Quattro novembre, via Alghero, via Cattalochino, via Olbia, via Nuoro, via Oriani, via Renzo Mossa, via Tempio, via Torres, via Zanfarino, via Madrid, largo Londra, via Mosca, via Budapest, via D'Annunzio, via Pavese, piazza Sacro Cuore, via Piga, via San Josemaria, viale Trieste, viale Caprera, via Regoli, via Piave, via Carso, via Enzo, via Alagon e via principessa Jolanda. L’azienda ha siglato con il Comune di Sassari una convenzione per la realizzazione di una rete interamente in fibra ottica, che permette di navigare con una connessione ultraveloce (fino a 1 Gigabit al secondo). Il piano prevede il cablaggio di oltre 44mila unità immobiliari (tra famiglie e imprese) entro 18 mesi dall’avvio dei lavori. In totale saranno posati circa 26mila chilometri di fibra, con un investimento complessivo a partire da 15 milioni di euro.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo