Sennori ospita le finali del Campionato Europeo di Football Integrato

Venerdì 7 e sabato 8 dicembre si svolgeranno a Sennori le finali del Campionato Europeo di Football Integrato. La manifestazione, organizzata dal Csen, con il sostegno della Regione Autonoma della Sardegna e il patrocinio del Comune di Sennori, si svolgerà negli impianti sportivi di Montigeddu, e vedrà la partecipazione di quattro squadre: i portoghesi dell’Activa (Associação Distrital de Desporto, Lazer e Cultura para pessoas com Deficiência) di Guarda, Asl Roma 1, Gli Equilibristi di San Giovanni Suergiu e Sporty Oristano.

“Abbiamo deciso di svolgere i Campionati europei qui perché Sennori è stata scelta come Città europea dello sport integrato 2018”, spiega il presidente regionale del Csen Sardegna, Francesco Corgiolu, “Qui abbiamo sempre trovato piena collaborazione da parte dell’amministrazione comunale e del sindaco, Nicola Sassu, che ha dimostrato una grande sensibilità ai temi delle persone più deboli e dello sport come mezzo di inclusione sociale”.

Sennori sarà anche l’unica tappa sarda della “Carovana dello Sport integrato”, progetto realizzato dal Csen nazionale con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. La Carovana è un viaggio-esperienza che partirà a marzo 2019 per attraversare tutta Italia, facendo tappa in ogni regione, per portare il messaggio dell’integrazione sociale della persona disabile e dell’accoglienza delle diversità attraverso lo sport.

Il Football Integrato è una disciplina sportiva ideata per permettere a persone con e senza disabilità di giocare nella stessa squadra, consentendo la partecipazione attiva al gioco di atleti, uomini e donne, con qualsiasi tipo di abilità e disabilità (fisica e/o mentale). Nella squadra il “peso” dell'atleta disabile è pari a quello di ogni altro atleta, grazie alla complementarità dei ruoli che valorizza la diversità delle condizioni fisiche, tecniche e intellettive. Tutto questo è possibile grazie a tre soluzioni tecniche previste dal regolamento Csen:

1) I ruoli: ogni giocatore ha un ruolo definito dalle sue competenze motorie e si confronterà sportivamente con un avversario dello stesso livello; questi ruoli sono numerati da 1 a 5 e hanno regole proprie;

2) lo spazio: introduzione di porte laterali in aggiunta a quelle di fondo campo e zone protette previste per garantire il tiro nelle porte laterali;

3) il materiale: la possibilità di sostituzione della palla regolamentare con una palla di dimensione e peso ridotti in determinate situazioni di gioco.

Le partite del Campionato Europeo 2018 si svolgeranno secondo il seguente calendario e saranno trasmesse in diretta streaming sulle fan page Directa Sport Live Tv e Csen Sardegna:


Venerdì 07 dicembre:

- 1° Semifinale h.10:00

ASL ROMA 1 - GLI EQUILIBRISTI

- 2° Semifinale h.11:00

SPORTY – ACTIVA

Sabato 08 dicembre:

Finali 3° e 4° posto h. 10:00

Finali 1° e 2° posto h. 11:00

Premiazioni: sabato dalle h. 15:00 Hotel Carlo Felice



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo