Sassari. E' tutto pronto, domani si inaugura il nuovo "cielo luminoso" in via Cavour

I lavori proseguono senza sosta ed a buon ritmo. I riscontri sono positivi. L'entusiasmo si diffonde e già contagia diverse vie della città di Sassari: il seme della partecipazione diffusa ha fortunatamente attecchito, radicandosi in pieno centro città. Via Cavour è pronta a regalarsi allo sguardo di cittadini, curiosi e visitatori in una nuova veste fatta di luci, colori ed accoglienza: domani, sabato 8 dicembre (ore 18), come ormai consuetudine è in programma l'inaugurazione ufficiale dei nuovi allestimenti artistici, il tutto celebrato da un brindisi alla presenza del sindaco Nicola Sanna, delle autorità competenti, dei membri dell'Associazione Galleria Cavour e di quello che ci si aspetta essere un folto pubblico felice. Contestualmente è in programma una sfilata di moda organizzata dagli esercenti di via Cagliari e via Brigata Sassari.

Un luminoso abbraccio che ribadisca l'attenzione e l'attaccamento dei cittadini, dei professionisti, dei commercianti sassaresi ad una delle vie simbolo della città di Sassari. Questo in parte e sintesi il senso della nuova installazione artistica che regalerà un “nuovo cielo” a via Cavour. Un cielo di catene luminescenti che arriva dopo quello composto da decine e decine di ombrelli bianchi (“Fiocchi di neve”) e le miriadi di colorate farfalle (“Battito d’Ali”). Un cielo di catene luminescenti che avvolgerà le “Bolle Galleggianti” e le “Altalene” che dalla scorsa primavera catturano gli sguardi grazie all'elaborazione di un'idea arrivata dal Lussemburgo.

«Catene intrecciate di cavi luminosi andranno a contornare le installazioni esistenti regalando luce calda ad un ambiente da fiaba. Nuovi giochi di luce calda led disegnati da 390 lampade a bassissimo impatto e consumo, contribuiranno a rendere ancora più attraenti gli spazi – spiegano i membri dell'Associazione Galleria Cavour -. Il tutto accade e si ripete grazie all’impegno di commercianti e professionisti residenti e non, e dei cittadini, principali destinatari dell'iniziativa. Il tutto è reso possibile dal supporto della soprintendenza ai Beni Culturali e Paesaggio, della Polizia Municipale, dei media, della Camera di Commercio, della Confcommercio e dell'Amministrazione comunale di Sassari.Via Cavour era buia, disordinata  e  agonizzante, oggi e per tutto l'anno si racconta come teatro a cielo aperto in cui organizzare eventi, vivere, passeggiare e ascoltare musica.

Una piccola grande vittoria conquistata dalla squadra capitanata dal presidente Gavino Macciocu, primus inter pares, team formidabile e rodato che lavora a titolo gratuito per dare forma e sostanza alle idee frutto della sinergia fra tutti gli associati, la consulenza fiscale offerta da Carlo Sardara, il supporto degli studi legali di Serena Sau, Daniela Tinteri, Rossana Fadda, Bachisio Basoli, studio Bassu di Nicola Usai e Gian Felice Pilo, lo studio di architetti “Officine 29”, l'architetto Mario Nigra, l'informatica Carbone, la crew comunicazione e immagine, l'impresa allestimenti Luzzu Lam e chiunque abbia prestato la sua opera a sostegno delle iniziative proposte.

Già nel recente passato le iniziative intraprese hanno destato l'interesse e l’attenzione. A livello isolano e nazionale. Tanti gli influencer colpiti dalla bellezza delle installazioni realizzate, fra loro il famoso coreografo di X Factor e Amici di Maria De Filippi Luca Tommassini e lo stilista e mecenate Brunello Cucinelli: quest'ultimo, positivamente impressionato dall'agire dell'Associazione Galleria Cavour, ha dedicato all'idea un intero video messaggio, elogiando l’iniziativa dei cittadini di Sassari e le inimitabile bellezze e storia della Sardegna.

Sul modello di via Cavour numerose vie della città di Sassari si sono organizzate o si stanno organizzando per colorare di luci e calore umano il natale sassarese: da via e largo Sisini a Corso Vittorio Emanuele passando per via Usai, via Brigata Sassari. Via Enrico Costa, Via Luzzatti, Viale Italia e via Cagliari.  Un successo dell'intra città per la città stessa. L'Associazione Galleria Cavour prosegue nella sua mission legata alla riqualificazione urbana ed al coinvolgimento di tutti i soggetti che animano e vivono la città. Proprio per questo, coinvolti commercianti e residenti di via e largo Sisini, è stato realizzato – secondo le norme - un altro cielo fatto di particolarissime lampade Edison frutto dell'intreccio di tiranti e cavi d'acciaio che, uffici competenti permettendo, potrebbe diventare permanente e dare nuovo lustro e charme ad uno degli scorci più caratteristici del cuore di Sassari. Con i prossimi fondi a disposizione si provvederà alla pulizia di spazi e pareti

L'Associazione Galleria Cavour è associazione senza scopo di lucro frutto della connessione fra anime diverse e della condivisione di un comune intento, il desiderio di far bene per il benessere della città e della comunità mosso dall'amore per la città stessa e per il suo cuore pulsante. Uomini e donne di tutte le età, artigiani, professionisti, commercianti, cittadini residenti e non, soggetti diversi che esponendosi in prima persona o lavorando dietro le quinte, liberamente e con il benestare delle istituzioni, si sono messi a disposizione della comunità con l'obbiettivo di rigenerarne e riqualificarne il centro. Azioni orientate alla valorizzazione delle qualità e del talento dei nostri giovani, portate a sostegno di una auspicata crescita e ri-crescita culturale, sociale ed economica.

Facebook: @galleriacavoursassari e Instagram @glleria_cavour_sassari
Al link sottostante il post video di Brunello Cucinelli sulle attività dell'Associazione "Galleria Cavour":
http://www.facebook.com/macciocu.it/videos/947912031952855/


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo