Cocaina e hashish nel bagaglio,nei guai due uomini di Tempio

Durante il week-end, i Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Tempio Pausania hanno arrestato due uomini, F.S., 57enne e già noto alle Forze dell’Ordine e F.G., 46enne, entrambi tempiesi,  per detenzione di un’ingente quantità di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e per porto abusivo di arma bianca. Durante un servizio di controllo del territorio, i militari, notato un veicolo sulla s.s. 672  che procedeva ad altissima velocità in direzione Tempio Pausania, lo hanno fermato all’imbocco della fumosa e, poiché il conducente appariva in condizioni psico-fisiche alterate, hanno sottoposto i soggetti a perquisizione personale e veicolare, a seguito della quale hanno rinvenuto un grosso coltello a serramanico, quattro confezioni di sostanza da taglio del tipo mannitolo e una notevole quantità di sostanza stupefacente occultata nei bagagli degli uomini: diverse buste contenenti un totale di 65 grammi di cocaina pura e 500 grammi di hashish divisi in panetti.
Per tale ragione i due soggetti sono stati arrestati ed il materiale e la sostanza rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro. L’udienza di convalida è stata fissata per la mattinata di oggi. Il conducente, risultato positivo al drug-test, è stato inoltre denunciato anche per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e il suo veicolo è stato sottoposto a sequestro.
La sostanza, verosimilmente destinata al mercato nero della città gallurese e di quelle limitrofe, avrebbe fruttato ai malfattori un guadagno pari a circa 20.000 euro.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo