Sassari. Riavviata l’erogazione idrica nei quartieri disalimentati e revocata la chiusura notturna


Si è concluso con un’ora d’anticipo l’importante intervento che E-Distribuzione aveva in programma oggi sulle linee elettriche che alimentano il sollevamento idrico di Monte Oro. L’intervento, che consente di potenziare la linea di media tensione a servizio anche dell’impianto che rilancia l’acqua dal potabilizzatore di Truncu Reale ai serbatoi cittadini, è stato eseguito in pieno coordinamento tra i tecnici dell’Azienda elettrica e Abbanoa con l’obiettivo di ridurre al minimo i  disagi.

Grazie alla conclusione anticipata dei lavori, infatti, è stato possibile riavviare immediatamente il sollevamento di Truncu Reale. Sono in corso le manovre per ripristinare l’erogazione nei quartieri alimentati da Monte Oro: Centro Storico, Monte Rosello basso, Sacro Cuore, Latte Dolce, Santa Maria di Pisa, Porcellana e Piandanna. Inoltre stanotte non sarà necessario eseguire la chiusura notturna nelle zone alimentate dal serbatoio di Via Milano, alimentato dal potabilizzatore del Bidighinzu con integrazione da Truncu Reale tramite il sollevamento di Ponte Rosello. Erogazione h24, quindi, anche per i seguenti quartieri: Lu Fangazzu, San Paolo, San Giuseppe, Monserrato, Monte Rosello medio, Sassari 2, Badde Pedrosa, Tingari, Valle Gardona e Gioscari. Alle 23 sarà riavviata l’erogazione anche nelle zone rifornite dal Serbatoio Quota 340, alimentato sempre da Monte Oro: Luna e Sole, Prunizzedda, Carbonazzi, Monte Rosello Alto.

Verranno intrapresi tutti gli accorgimenti necessari a limitare i disservizi. Qualsiasi anomalia potrà essere segnalata al servizio di segnalazione guasti di Abbanoa tramite il numero verde 800.022.040 attivo 24 ore su 24.






© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo