A Stefano Urgeghe la cintura sesto dan, prestigioso risultato per la carriera del maestro sassarese

Una cerimonia che segna anche un traguardo importante, il conferimento del sesto dan. Per il maestro del centro sportivo Guido Sieni, Stefano Urgeghe il prestigioso risultato, che verrà consegnato giovedì 20 dicembre alle 19,30 al Palaserradimigni, rappresenta un'ulteriore tappa nella lunga carriera di atleta prima e di maestro adesso. Nel campo centrale del palazzetto dello sport di piazzale Segni, il patron della nuova "Guido Sieni Judo Cup" riceverà il sesto dan dalle mani del presidente del comitato regionale Fijlkam Gavino Piredda.
Il nuovo grado è stato raggiunto da Stefano Urgeghe durante gli esami che si sono svolti nei giorni scorsi a Roma.

Alla cerimonia sono stati invitati il sindaco di Sassari Nicola Sanna, l'assessora comunale allo Sport Alba Canu, il consigliere regionale Roberto Desini, in rappresentanza dell'assessore regionale allo Sport Dario Cuccuru, il responsabile provinciale del Coni Lucio Masia.

La cerimonia sarà anche un momento per fare il punto sull'anno sportivo 2018 del centro sportivo Guido Sieni che volge al termine. A settembre di quest'anno sono state numerose le iscrizioni di nuovi atleti che hanno incrementato i gruppi che si allenano sia al Palaserradimigni. Di recente il centro sportivo, che trova nei genitori dei giovani judoka un valido supporto, ha aderito all'iniziativa della Panathlon international, la Carta dei doveri del genitore nello sport e la Carta dei diritti del ragazzi nello sport. Due carte, ciascuna composta da 10 punti, che contengono i diritti fondamentali dei ragazzi che praticano sport e danno ai genitori la linea per un corretto comportamento.








© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo