Sassari. Corti gremite, il gusto dell'identità in centro storico con lo chef Antonio Murgia

 Ci sono appuntamenti con la storia e la tradizione imperdibili. Corti Gremite a Sassari, prosegue i suoi incontri sull'identità sarda e lo fa attraverso la cucina d'autore. Il Gusto dell'identità avrà luogo da stasera con uno chef rinomato. Antonio Murgia accompagnerà le serate prenatalizie mescolando l'arte culinaria e figurativa in un contesto storico. Stasera e venerdì dalle 18 30 alle 20 30 spazio agli aperitivi con gli artisti. Mentre dalle 20 30 alle 10 30 partirà la serie di degustazione di primi piatti a tema. L'appuntamento è all'Appartamento Tome, al secondo piano con ingresso gratuito. Mentre domani, dalle 18 30 alle 20, nella sala convegni della Fondazione Banco di Sardegna,in via Carlo Alberto 7,  si terrà il convegno "Patrimonio sulle spalle". Identità collettiva, patrimonio culturale e cittadinanza attiva sono i principi guida di una riqualificazione dei centri storici. Dopo i saluti delle istituzioni si alterneranno gli interventi di autorevoli rappresentanze dell'identità territoriale: Patrizia Nardi, responsabile tecnico scientifico e focal point della Rete delle Feste delle grandi Macchine a Spalla; Tiziana Campus, Presidente dell'Ordine degli architetti; Prof. Massimo Sechi, presidente dell'Ersu di Sassari; il presidente della Camera di Commercio Gavino Sini e il presidente dell'Acli provinciale Salvatore Sanna.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo