Natale ad Alghero con Paolo Fresu, il Gospel e l'animazione per bambini

di SSN
La Riviera del Corallo si prepara a festeggiare il Natale con un ricco programma di eventi che fanno parte di “Més que un Mes”. Sarà un ponte natalizio caratterizzato dalla presenza di diversi eventi musicali, ma anche mostre, il villaggio di Babbo Natale e la pista di pattinaggio sul ghiaccio nel luna park Matherland. Questa domenica si aprirà alle ore 11.30 con Benvenguts a la Plaça de Santa Maria che propone musica, aperitivi e ristorazione a cura del Comitato Plaça de Santa Maria e Ass.ne Commercianti e Residenti in Piazza Civica. Evento che si ripete, dopo il successo dello scorso anno, e che si svolge tra la piazzetta davanti alla Cattedrale di Santa Maria e Piazza Civica unendo le due piazze storiche degli algheresi tra luci colorate, decorazioni natalizie e sottofondo musicale. Subito dopo, attorno alle ore 16.30 e sino alle 20.30, in Piazza Sulis proseguirà l'appuntamento con Jingle Baseball, animazione e sport per bambini a cura della Tigri baseball e della Catalana baseball.

Nel tardo pomeriggio, dalle ore 18 alle 20, prosegue l'appuntamento musicale con il M° Raimondo Dore e la sua Musica dai Balconi che vedrà musicisti suonare da balconi che si affacciano su Piazza Civica, Via Simon, Piazza Sventramento e Via Carlo Alberto. Dalle ore 18.30 partirà il concerto itinerante “Cori di Natale” a cura del Coro dei Monelli del Coro Polifonico Incantos di Olmedo e del Coro Logudoro di Usini. La partenza dei cori sarà dal piazzale del Quarter, dove è allestito il grande presepe di Padre Rino Zunnui, per poi attraversare le vie del centro. Anche la borgata di Fertilia, a partire dalle ore 18, ospiterà un appuntamento musicale con “Cants de Llum, Cants de Nadal” presso la Chiesa di San Marco. Intanto , dopo l'inaugurazione di Arcorallo, l'opera di Marco Velli collocata di fronte alla Chiesta di Sant'Agostino, ancora spazio alle installazioni con un appuntamento al porto di Alghero, nella banchina Dogana, dove, alle ore 19, ci sarà l'inaugurazione di un allestimento natalizio su vela latina a cura dello Studio di Architettura Dejana – Fiamma. Il clou è per le ore 21, quando nella Cattedrale di Santa Maria andrà in scena “Back to Bach”, concerto Jazz con Paolo Fresu e i virtuosi italiani a cura di Bayou Club Events e Jazz Alguer.

Per la vigilia di Natale, lunedì 24, alle ore 23.30 nella Cattedrale di Santa Maria, si ripete il rito del Canto della Sibilla, patrimonio dell'umanità UNESCO a cura del Coro Polifonico Algherese. Il Giorno di Santo Stefano, mercoledì 26 dicembre, doppio appuntamento con il tradizionale concerto gospel con il gruppo Gospel Uni.Sound alle ore 18 e alle ore 21 presso il Teatro Civico a cura dell'Associazione Culturale Music & Movie. Prevendita per il concerto Gospel presso InfoAlghero ( ex Casa del Caffè ). Nel frattempo proseguono le mostre Nuragici a Lo Quarter, Il Conservatore a Casa Manno, La Rivolta di San Valentino nella Torre di San Giovanni e il presepe in movimento di Padre Rino Zunnui a Lo Quarter.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo