Rubato lo stemma della Brigata Sassari sul monumento di Piazza Castello

 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)
Ieri mattina la scoperta: lo stemma in ottone della Brigata Sassari che si trovava nel monumento ai caduti di Piazza Castello è stato rubato. Per altro un colpo audace, visto che nella piazza ci sono molteplici telecamere di sorveglianza. I furfanti hanno rovinato un pezzo di storia di Sassari: quell'opera era stata donata dal Rotary club di Trieste alla città negli anni '50. Il monumento era stato collocato allora nei Giardini pugglici, un punto centralissimo considerato il cuore di Sassari. Da un paio d'anni era stato posizionato in piazza Castello, proprio davanti al comando militare della Brigata. Un monumento storico di grande valore, rovinarlo in questo modo e staccare lo stemma in ottone, è stato un grave atto di disobbedienza civica. Intanto le forze dell'ordine cercano di risalire ai colpevoli.

 



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)