Sassari. Il Piccolo Teatro dell’Aics presenta i corsi e gli spettacoli dedicati ai più piccoli

Saranno dedicati ai più piccoli i corsi e i prossimi spettacoli organizzati nel nuovissimo Piccolo Teatro dell’AICS di Sassari nato nel quartiere del Latte Dolce. Si inaugura il nuovo anno con “Le storie di Sindèl”, spettacolo di Cantastorie, di e con Matteo Curatella LeMat. Sindél è uno strano personaggio, cantastorie, giramondo, vive sopra un drago, sembra che abbia sempre la testa per aria… Quando decide di far scendere la testa sulla terra trova sempre dei bambini cui raccontare le sue storie…Racconta con l’aiuto della sua più cara amica, una fisarmonica regalatagli da suo nonno…Succede, quando finisce di raccontare, che anche i bambini abbiano voglia di stare un po’con la testa per aria… L’appuntamento è fissato per martedì 15 gennaio alle ore 18,00.
La tournée del cantastorie milanese Matteo Curatella in Sardegna prevede inoltre un workshop per adulti sull’arte del racconto orale che si svolgerà sempre nei locali dell’AICS mercoledì 16 e giovedì 17 gennaio, dalle ore 17 alle 20.

Sabato 19 gennaio alle ore 17.30, sarà la volta di Nadia Imperio con il suo spettacolo di marionette “Camminando sotto il filo”. Un teatro in miniatura, popolato da personaggi piccoli di statura, ma attori e attrici come quelli in carne ed ossa che andranno in scena per un pubblico di tutte le età (a partire dai 5 anni). Nora, conduttrice della serata, intrattiene il pubblico con il suo libro dal quale viene fuori di tutto: storie dal finale insolito e con inaspettati protagonisti, indovinelli, domande a bruciapelo (a volte interroga anche le tabelline!)...A lei si alternano altre presenze sulla scena, creature di volta in volta poetiche e sognanti, ironiche o dalle sorprendenti abilità acrobatiche, personaggi che stupiscono ed emozionano gli spettatori grandi e piccoli. Nella nuova realtà culturale di via Cedrino ci sarà inoltre spazio anche per due corsi dedicati ai più piccoli:" Segno Macchia, Tratto, Perbacco": Laboratorio di illustrazione per bambini e ragazzi dagli 8 ai 12 anni, cura di Sara Pilloni. Il corso che si svolgerà da febbraio a maggio, tutti i venerdì dalle 16:30 alle 18:00, si propone di accompagnare i ragazzi
nell'apprendimento delle tecniche di disegno base fino ad arrivare alla
progettazione di un'illustrazione finita usando varie tecniche pittoriche: grafite, acquarello, collage, pastelli, tempere e acrilico. Durante il laboratorio i piccoli allievi impareranno a conoscere i vari strumenti artistici; faranno esercizi e giochi per imparare a gestire il segno, migliorare la percezione visiva, gestire i rapporti dimensionali, le misurazioni, riconoscere e riprodurre spazi e forme, vuoti e pieni,
luci e ombre; impareranno inoltre a conoscere i colori e a usarli insieme; a inventare personaggi e ambientazioni. Ti conosco Mascherina! è un corso di recitazione per bambini dai 6 agli 11 anni,a cura di Lucia Dore della Compagnia teatrale “La gatta sul tetto che scotta”. Il laboratorio che si svolgerà da febbraio a giugno, tutti i giovedì dalle 17:00 alle 18:30,
sarà improntato sull’aggregazione e sul gioco, e mirerà a stimolare la fantasia e la creatività dei piccoli partecipanti attraverso una serie di attività programmate. Nel mese di Giugno, i piccoli attori in erba metteranno in pratica l’esperienza acquisita con la messa in scena di uno spettacolo vero e proprio, nel quale interpreteranno un testo teatrale “su misura” e reciteranno personaggi per loro accuratamente scelti. Il
saggio di fine corso ha lo scopo di stimolare il lavoro del bambino e completare un percorso non solo di “gruppo” ma anche personale.
Per info e prenotazioni, rivolgersi alla segreteria Ufficio Eventi AICS contattando il 349 8024 059.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo