8° Festival della Canzone Sassarese Inedita“Cantu Eu Puru”

Giovedì 3 gennaio si è svolta la conferenza stampa di presentazione del  Festival della Canzone Sassarese "Cantu eu puru"  giunto all'ottava edizione. Erano presenti e sono intervenuti: il Sindaco del Comune di Sassari Nicola Sanna, l’Assessora alla Cultura del Comune di Sassari Manuela Palitta, il Presidente della Polisposrtiva Athlon Vincenzo Piroddu ed il Consiglio direttivo, la Giuria del Festival e tutti i concorrenti. La Polisportiva Athlon Sassari, oranizzatrice del festival ha introdotto i lavori della conferenza. Il Presidente Vincenzo Piroddu, grande apassionato della Canzone Folk Sassarese sin dagli anni 70, estimatore e conoscitore di tutti i più grandi catanti Folk, da buon osservatore ha constatato che in questi ultimi 20 anni nel panorama musicale sassarese i grandi nomi dei cantanti che fanno parte della tradizione e che vantano i più grandi successi sono rimasti sostanzialmente invariati, alcuni pur restando nella memoria collettiva non sono piu tra di noi ed altri hanno concluso la loro carriera. Si notava comunque, la mancanza di una nuova generazione di giovani musicisti che potessero portare avanti ed anche innovare la tradizione della Canzone inedita del Fok Sassarese. "In realtà, grazie al questo progetto che ormai da 8 anni portiamo avanti- evidenzia Piroddu-  abbiamo scoperto che sotto le presunte ceneri c’è un fermento inaspettato un fuoco che arde e che ha solo bisogno di essere alimentato e stimolato. La lingua Sassarese sta lentamente perdendo forza fra i giovani, sia nella vita quotidiana che a livello musicale. Musicalmente parlando, crediamo che si possa attribuire questa perdita di interesse al fatto che, se pur in buona fede, i padri della canzone folk Sassarese non abbiano saputo trasmettere alle nuove generazioni tutto il patrimonio linguistico e musicale che custodivano; ma anche le istituzioni cittadine, ed in primo luogo la nostra Amministrazione Comunale, non hanno saputo cogliere i segnali di quanto stava accadendo. La canzone Sassarese è un patrimonio culturale inestimabile ed appartiene a tutti i Sassaresi, per questo motivo va sostenuta curata e protetta."

Queste sono sostanzialmente le motivazioni che hanno spinto il direttivo, 8 anni fa, ad organizzare il 1° Festival della Canzone Inedita Sassarese “Catu Eu Puru”. "Ci è voluto un gran coraggio insieme ai miei dirigenti e alla giuria composta da figure professionali attente e qualificate come: il Prof. M° Antonio Deiara Docente di Musica al Conservatorio di Sassari e il Prof. M° Gian Battista Ledda Docente di Musica del Conservatorio di Sassari, per la parte musicale; Antonello Bazzu Poeta in lingua Sassarese e Logudorese, per la parte linguistico-letteraria; il compianto Giovannino Giordo, in rappresentanza della tradizione musicale Sassarese Folk. Abbiamo però, negli anni, potuto contare su alcune presenze stabili all’interno della composizione della giuria: Roberta Tola Attrice della Commedia Sassarese, e ovviamnte Piero Garau Giornalista della Nuova Sardegna che da sempre lavorano con noi per la riuscita di questo evento, con competenza e professionalità; Giuseppe Manca Cantante Folk Sassarese, presente ormai da diverse edizioni; il Cantante Folk
Sassarese Gianni Paulesu, e il Maestro di musica folk Sassarese Prof. Gavino Ruggiu, tutti grandi conoscitori ed estimatori della canzone Folk sassarese." "Oggi, dopo tanto lavoro- continua  il presidente Piroddu- siamo convinti di aver recuperato un pò di quel tempo perso, e siamo
orgogliosi di portare all'attenzione della città, anche questa 8° Edizione di “Cantu eu Puru”, a cu partecipano con grande entusiasmo ben 10 concorrenti che saranno gli interpreti della Canzone e della cultura tradizionale della Sassari di oggi e di ieri. In conclusione ci auguriamo che le nostre Istituzioni, ed in particolar modo l’Assessorato alla
Cultura del Comune di Sassari, possano attuare dei progetti, come già si fa per la commedia tradizionale Sassarese, al fine di custodire e promuovere anche il patrimonio musicale folkloristico Sassarese che noi, da semplici estimatori, stiamo cercando di far crescere attraverso il lavoro della nuova generazione di musicisti che presentiamo nella nostra manifestazione."


Formazioni/Solisti in conocorso:
Concorrenti Brano Inedito
• Claudio Chessa “Oggi a Sassari”
• Gruppo Folk Romangia “Brigata Sassari”
• Gruppo Folk Sant’Juanni “Un Disizzu Impurthanti”
• Gian Piero Virdis “La Santa e lu Maccacu”
• Sassari e Musica BY Gianni Piras “Lu Blus di l’imbriaggoni”
• Federico Marras Perantoni “Sassari Niedda”
• L’amighi “Antoninu Cabbi di Tazza”
• Gavinuccio Canu “Ipassiggiadda Sassaresa”
• Antonio Oggiano “Un Sognu”
• Gruppo Folk Santu Bainzu, “Cosa Possu Fa”
Ospite d’onore in apertura nelle 2 serate il Vincitore del 7° “Cantu eu puru”:
Brincu Sussincu con il brano: “Faccia di Cannau”
Presenta le serate: Anna Rita Oggiano


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo