Gran Galà della Brigata Sassari, serata di beneficenza a favore dei bambini affetti da autismo

Grande successo lo scorso sabato per l’iniziativa di beneficenza sostenuta dal Rotary club e dalla Brigata Sassari. Infatti, presso i locali della Sala Convegno Unificata “Diavoli Rossi” della caserma “La Marmora”, sede del Comando Brigata “Sassari”, il Rotary Club Sassari Nord ha organizzato una serata a scopo benefico, il cui ricavato verrà devoluto per la realizzazione di un progetto denominato “Una melodia speciale”, attraverso il quale si contribuirà all’educazione musicale dei bambini autistici che frequentano le scuole elementari e medie della città di Sassari.
L’iniziativa, denominata “Gran Galà della Brigata Sassari”, è il frutto della stretta collaborazione tra i Dimonios e il rinomato sodalizio turritano, a conferma del solido legame che unisce il mondo delle organizzazioni presenti sull’Isola e la Brigata. Questa importante sinergia è volta a sostenere, incoraggiare e promuovere ogni iniziativa utile a tutte quelle persone, specialmente le più deboli, che necessitano di specifica assistenza.
“Sono soddisfatta dell’impegno assunto dal Rotary Club in questa iniziativa, importantissima per  offrire una possibilità di integrazione dei bimbi affetti da questa patologia” – così si è espressa nel corso della serata la Presidentessa del Club, Alessandra Cuccu, parole alle quale hanno fatto eco quelle del Comandante dei Diavoli Rossi, Generale di Brigata Andrea Di Stasio: “La Sassari, una delle anime della Sardegna, non può rimanere indifferente alle esigenze dei bambini “speciali” che vivono in questa meravigliosa terra: per questo motivo collabora con il Rotary club e le altre organizzazioni che promuovono concretamente un aiuto”.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo