Torna al Teatro Civico di Alghero il Premio Nazionale di letteratura e giornalismo “Alghero Donna”

Dopo otto anni di assenza, domenica 27 gennaio ritorna al Teatro Civico di Alghero il Premio Nazionale di letteratura e giornalismo “Alghero Donna”.
Il Premio, istituito nel 1995 da Neria De Giovanni presidente dell’Associazione Internazionale dei Critici Letterari e della Associazione Salpare, gode del patrocinio e del contributo del Comune di Alghero, della Fondazione Alghero e del patrocinio della Commissione Pari Opportunità della Regione Autonoma della Sardegna e del Gremio dei Sardi di Roma che lo ha sostenuto nelle edizioni svoltesi nella Capitale. Il Premio Alghero Donna, che consiste in un artistico gioiello del prezioso corallo di Alghero e di una targa istituzionale, è stato assegnato su segnalazione di una Giuria presieduta da Neria De Giovanni, composta da critici letterari, giornalisti, scrittori ed esperti: Antonio Casu, Presidente del Cenacolo di Tommaso Moro e direttore della Biblioteca della Camera dei Deputati; Mirella Maffi, presidente del Comitato italiano del Prix Femme d’Europe; Antonio Maria Maria, Presidente dell’UNAR-Unione delle Associazioni regionali di Roma; Massimo Milza coordinatore eventi dell’Associazione Salpare già direttore della Sala Stampa di Palazzo Chigi; Alessandra Bonanni, responsabile eventi culturali MultiOlistica; Giuditta Sireus, Direttrice artistica club Jane Austen - Sardegna.

Le premiate: per la sezione Prosa Vanessa Roggeri con il romanzo “La cercatrice di corallo” (Rizzoli) ambientato tra Alghero e Borutta, con al centro due grandi figure di donne che si contrappongono; per la poesia Marella Giovannelli con la raccolta “L’età del cuore (Youcanprint) che segna la capacità poetica di descrivere in ambientazioni sarde sentimenti ed emozioni universali; per la sez. Giornalismo “Gi.U.Li.A, giornaliste della Sardegna” (coordinatrice Susi Ronchi, vice Roberta Celot) che con  50 iscritte è il gruppo regionale di giornaliste più numeroso di questa Associazione Nazionale.
Le scrittrici e poete premiate andranno ad aggiungersi nell’Albo d’Oro a nomi prestigiosi, come Cristina Comencini, Maria Rosa Cutrufelli,  Barbara Alberti, Vivian Lamarque, Nada Malanima, Romana Petri, Lia Levi, Gabriella Sica, Concita De Gregorio, Sandra Petrignani ecc.Tra le giornaliste il Premio è stato assegnato nei vari anni, tra le altre, a Carmen Lasorella, Neliana Tersigni, Lilli Gruber, Cristina Parodi, Antonella Clerici, Daria Bignardi, Danila Bonito, Licia Colò, Cesara Buonamici, Maria Latella, Paola Saluzzi, Bianca Berlinguer.
L’edizione 2018 nella scelta delle vincitrici ha voluto rendere omaggio alla Sardegna, un mix straordinario di arte, lingua e cultura che fa della Regione uno dei gioielli identitari d’Italia.
Come sempre la serata sarà condotta da Neria De Giovanni, e sarà arricchita dall’intervento musicale del coro “Voches e ammentos” di Galtellì con un omaggio a Grazia Deledda e dal coro di Alghero “Matilde Salvador” intitolato ad una grande donna della cultura catalana.
La manifestazione avrà inizio alle ore 18,00 con ingresso libero fino ad esaurimento posti.


Per prenotazioni: InfoAlghero - Ufficio di Informazioni Turistiche
Ex Casa del Caffè – via Cagliari 2 – T. +39 079 979054
Orari dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 | dalle 15.30 alle 18.30 – sabato dalle ore 9 alle 13.






© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo