Retragls: come salvaguardare la laguna del Calich

Il servizio progettazione del Comune di Alghero organizza per la giornata di venerdì 25 gennaio un incontro presso Casa Gioiosa, sede del Parco Regionale di Porto Conte e dell’Area Marina Protetta di Capo Caccia e Isola Piana, a Tramariglio per la presentazione del piano d’azione 2019-2021 e delle linee guida del piano strategico che porteranno i partner del progetto Retralags a firmare il contratto di Laguna del Calich. I contratti di laguna sono un importante strumento di governance volontaria che vede Enti Locali, Università, Enti di ricerca, realtà produttive  e associazioni coalizzati nella ricerca di soluzioni alle problematiche affliggono il Calich e più in generale alla corretta gestione del bene acqua e all’adattamento ai mutamenti climatici dell’intero bacino imbrifero. Il piano d’azione nasce da un percorso di ascolto e partecipazione da parte degli stekeholder locali e rappresenta un primo corpo di azioni che verranno realizzati nel breve periodo. Le linee guida serviranno, invece, ad orientare il lavoro della rete nel progettare azioni di medio e lungo periodo a scala di bacino e a livello locale.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo