Sassari. Festival Etnia e Teatralità: i Bertas presentano i "Magnifici Perdenti" a Palazzo di Città

 (foto: flickr.com)
(foto: flickr.com)
Il sesto appuntamento del XXIX Festival Etnia e Teatralità, curato dalla Compagnia Teatro Sassari,  va in scena a Palazzo di Città a Sassari. Protagonisti della serata di sabato 26 gennaio saranno i Bertas, storica band pop sarda che presenterà il suo ultimo progetto, “Magnifici Perdenti”.

“Magnifici perdenti” è un progetto articolato in cui si intrecciano armoniosamente parole e musica, un vero e proprio dialogo musicale in cui i Bertas danno spazio, attenzione e la giusta importanza ai perdenti: figure scomparse, di sconfitti, di povera gente come di eroi moderni, che sfiorano l'epica del racconto e talvolta si reincarnano nella leggenda. Eroi per caso o per scelta, che la vita ha divorato, ma che a vivere non hanno mai rinunciato.
In un alternarsi di video originali, parole, musica, anche con l’ausilio di ospiti, si racconteranno le vicende di personaggi a cui la vita ha riservato difficoltà e sconfitte, attraverso la sensibilità di chi a quelle vicende ha assistito, attraverso la musica piena di sentimenti di vicinanza scritta dai Bertas sull’onda delle emozioni suscitate dal dipanarsi di queste esistenze sfortunate. Da Paska Devaddis a Marco Pantani, dalla letteratura in Maria d’oro, Maria di catrame alla esistenza drammatica della filosofa Simone Weil.

L’appuntamento con Mario Chessa, Marco Piras ed Enzo Paba è alle ore 21. Per informazioni e prevendita dei biglietti per tutti gli spettacoli del Festival si invita a visitare la pagina Facebook della Compagnia Teatro Sassari o chiamare ai numeri 079/200267, 349/1926011 o  336/817361.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: flickr.com)