Il Gsd Porto Torres torna alla vittoria

di SSN
Torna alla vittoria il GSD Key Estate Porto Torres nella Serie A di basket in carrozzina. La squadra allenata da coach Lamine Sene ha battuto la Special Bergamo Sport Montello col punteggio di 61-55, nella gara valevole per il secondo turno di ritorno del massimo campionato Fipic, disputata questo pomeriggio al Palazzetto dello Sport Alberto Mura di Porto Torres. Match molto ostico e combattuto, in cui la Key Estate ha trovato il bandolo della matassa nell’ultima frazione.

Partita piuttosto equilibrata già in avvio. Le due squadre restano sempre vicine e si alternano nei risicati vantaggi. Al +4 di Bergamo (10-6) a metà frazione, rispondono subito i turritani, con Filipski, Bandura e Jimenez Gonzalez ed il primo quarto termina sul 16-14 per i padroni di casa.
Nel secondo quarto il GSD macina gioco e punti e, col trio Puggioni-Filipski-Mosler, si porta fino al +9, 25-16, quando mancano 6’20” dall’intervallo. La SBS non ci sta e “rosicchia” qualche punticino, chiudendo il periodo indietro di 5 lunghezze (31-26 per la Key Estate).

Al rientro in campo è un continuo testa a testa e la gara non trova un “padrone”. Le due squadre si tengono a braccetto e l’equilibrio regna sovrano. Si va agli ultimi 10’ in perfetta parità, sul 37-37.
La situazione si sblocca a metà ultimo periodo, con Filipski che diventa indomabile. E’ proprio lui, insieme a Mosler e Puggioni, a produrre il break decisivo, che porta la Key Estate sul vantaggio in doppia cifra, 59-49, a 1’56” dalla fine del match. Gabas, sul fronte orobico, inventa un paio di triple stratosferiche, ma la partita è ormai segnata e nelle mani del GSD.
 
GSD KEY ESTATE PORTO TORRES – SPECIAL BERGAMO SPORT MONTELLO 61-55 (16-14, 15-12, 6-11, 24-18)
GSD KEY ESTATE PORTO TORRES (25/47, 1/6, 8/15 T.L.) – Jimenez Gonzalez 2 (1/1), Bandura 6 (3/10, 0/1), Puggioni 6 (3/7), Mosler 20 (9/16, 2/8 t.l.), Filipski 25 (8/11, 1/5, 6/7 t.l.), Falchi 2 (1/2), Canu n.e., Elia n.e., Veloce n.e. All. Sene
SPECIAL BERGAMO SPORT MONTELLO (21/48, 3/10, 4/6 T.L.) – Airoldi (0/1 da 2), Gabranovs 16 (5/11, 1/4, 3/5 t.l.), Carrara 2 (1/3), Bombardieri 8 (4/8), Gabas 23 (8/20, 2/6, 1/1 t.l.), Elhadji 6 (3/5), Milesi, Spicsuk n.e., Filisetti n.e., Filippi n.e. All. Pizzi

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo