La raccolta poetica "Adagio con brio" di Claudia Erba approda in Sicilia

La giornalista sarda Claudia Erba ha presentato presso la “Libreria Fenice” di Catania il suo esordio poetico, " Adagio con brio. Trentanove poesie e una “canzone”", edito da “Catartica Edizioni”.La casa editrice sarda ha inaugurato con la raccolta di Erba la collana “Tremori” dedicata alla poesia.
Ha interagito con l’autrice il libraio, blogger e narratore Alfredo Polizzano.
Si tratta di una raccolta poetica che affascina per l’intensità delle parole e per la sapienza con cui l’autrice, pur in quello che è un “esordio” sa condurre il lettore in una complessità di emozioni. La Catartica Edizioni, dopo più di un anno dalla sua nascita, ha deciso di inaugurare con il libro di Claudia Erba la propria collana di poesia “Tremori”, una scelta dettata dal riconoscimento dell’indubbio talento dell’autrice.

Il libro vanta la prefazione dell’artista Oliviero Malaspina, scrittore, cantautore e storico collaboratore di Fabrizio e Cristiano De André.
Parafrasando Malaspina, “Adagio con brio è una poetica labirintica di significati e significanti che si intersecano, uno splendido macramè dal quale il lettore non può uscire che arricchito nell’anima e nell’intelletto”.
Claudia Erba è nata nel 1983 ad Alghero, da madre sarda e padre siciliano. Ha conseguito la “Laurea magistrale in Giurisprudenza” ed è oggi una giornalista di musica, costume e società; collabora, tra gli altri, con “SOund36 Magazine di Cultura Musicale, Arti e Spettacolo” e “Sardegna Reporter”. Ha fondato "Verbatim Ufficio stampa”, diretto alla promozione di quanti lavorano in campo artistico. Da oltre due anni cura l'immagine degli artisti dell'etichetta discografica "La Stanza Nascosta Records", con sede ad Alghero ma operativa su tutto il territorio nazionale. Vive tra Alghero e Costa Paradiso.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo