Controlli antidroga all'istituto alberghiero di Arzachena

Continuano i servizi disposti dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Sassari per la repressione dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti all’interno delle scuole. Questa volta i militari della Guardia di Finanza del Gruppo di Olbia e della Tenenza di Palau hanno controllato le classi dell’Istituto Alberghiero di Arzachena sequestrando, anche grazie all’ausilio dei cani addestrati per la ricerca di droga, quasi 30 grammi di marijuana, un ingente quantitativo considerato l’ambiente in cui sono stati rinvenuti. Due studenti, tra cui un minorenne, sono stati segnalati amministrativamente alla Prefettura mentre un terzo alunno di appena 17 anni è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Sassari perché trovato in possesso di oltre 20 grammi di marijuana suddivisa in dosi e di un bilancino di precisione. La sostanza, una volta smerciata, avrebbe fruttato poche centinaia di euro al giovane, che ora oltre alle conseguenze penali aggravate dall’aver tentato lo spaccio in ambiente scolastico sarà sanzionato disciplinarmente da parte dell’Istituto.
L’intervento ha riscosso grande approvazione da parte dei ragazzi, del corpo docente e delle famiglie degli studenti, che possono contare su un prezioso aiuto della Guardia di Finanza anche a tutela della sicurezza dei luoghi più delicati quali quelli destinati alla formazione dei giovani.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo