Torres, pari senza reti con il Vis Artena

di SSN
Un primo tempo con predominio rossoblù, nella ripresa anche un’occasione clamorosa.
La Torres c’è, ed è una squadra inedita quella che scende in campo a Colleferro per uno 0-0 che sta stretto agli uomini di mister Sanna. Ma è un nuovo inizio e va bene così.
La notizia dell’ultim’ora è il forfait di Bianco, il centrocampista 2000 costringe il tecnico a rivedere i piani. Fuori l’over Spinola, dentro il ‘99 Salata, con D’Alessandro e Lauria in mediana, e Sarritzu e De Carolis in avanti. Schieramento a 5 in una difesa che vede l’esordio di Romeo accanto a Minutolo e Briukhov, Bilea e Pinna a completare il reparto.

La cronaca. La Torres prende subito in mano le redini dell’incontro.
Al 4' Sarritzu scarta tre avversari e mette al limite per Lauria che calcia con pallone di poco alto sopra la traversa. La Vis si affida ai calci piazzati. Al 7' punizione di Crescenzo dal limite e palla alta.
Al 10' bella combinazione D'Alessandro - Sarritzu e palla che arriva a De Carolis che conclude, para il portiere di casa.
Ancora Torres in avanti al 17’ con Sarritzu che si libera per il cross in area, De Carolis anticipato di pochissimo dal difensore.
Al 24' è sempre Sarritzu ad alimentare l’azione offensiva: parte sulla destra, palla per D'Alessandro che vince un rimpallo e serve De Carolis in area, pallone troppo lungo per lui.
Al 30' Rausa si supera mettendo in angolo sulla conclusione di Sarritzu servito da D'Alessandro.
Sette minuti dopo Romeo lancia lungo per De Carolis, tiro nello specchio e deviazione in angolo.
Potrebbe essere buona l’occasione al 40’ con De Carolis che intercetta un rinvio errato di Rausa e va in velocità verso la porta: sull’uscita del portiere viene fischiato fallo all'attaccante rossoblù.
Nel finale di tempo Tore Pinna, quasi mai chiamato in causa, interviene sulla conclusione dalla distanza di Palombi.
Nel secondo tempo parte sempre forte la Torres: al 2’ Lauria lancia Briukhov che crossa dalla destra, colpo di testa di De Carolis di poco fuori.
La Vis Artena si fa più propositiva. Al 7'st Marianelli su punizione dal limite mette in area per Tozzi ma libera la difesa rossoblù in corner. Sugli sviluppi allontana Pinna.
All’11' Pinna para su colpo di testa ravvicinato e fa ancora meglio al 17' quando smanaccia in angolo (forse mandando sulla traversa) sul tiro a botta sicura di Marianelli.
Mister Sanna mette dentro Piga per D’Alessandro e Spinola per De Carolis.
L’occasionissima della gara è al 25': Sarritzu servito in area conclude ma il pallone si stampa sul palo e poi sulla schiena del portiere. La sfera rotola sulla linea di porta per poi essere allontanata dalla difesa rosso-verde.
Al 30' conclusione di Spinola parata da Rausa, ripartenza Artena ma l'azione (in probabile fuorigioco) viene fermata per fallo in area.
Dentro Camilli per uno stanchissimo Sarritzu e la Torres prova ancora, e fino alla fine a trovare il gol vittoria ma senza successo.
Termina con un pareggio che interrompe la striscia negativa che durava da quattro turni. La vera svolta è ora attesa mercoledì, quando si tornerà in campo all’Acquedotto contro l’Ostiamare per l’8^ di ritorno.
Un’altra “finale” per trovare ossigeno in una classifica che rimane sempre corta.

Torres – Vis Artena 0-0
Vis Artena: Rausa, Marianelli, Pompei, Tarantino, Montesi, Palumbo (dal 28’ st Binaco), Pagliaroli, Crescenzo, Tozzi, Panella, Baldassi (dal 23’ st Austoni). All. Punzi. A disp. Scaramuzzino, Pizza, Sabelli, Cuscianna, Costantini, Persichini, Capanna.
Torres: Pinna, Briukhov, Bilea, Romeo (dal 44’ st Peana), Minutolo, Lauria, Sarritzu (dal 32’ st Camilli), Pinna, De Carolis (dal 21’ st Spinola), D’Alessandro (dal 16’ st Piga), Salata. All. Marco Sanna. A disp. De Pietto, Piriottu, Lazazzera, Bianco, Saba.
Ammoniti: Tarantino, Pinna R., Binaco, De Carolis.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo