A Sassari la giornata del malato

di SSN
Lunedì 11 febbraio alle ore 16.30, memoria di Maria SS.ma di Lourdes,
l’Arcivescovo presiederà la Celebrazione diocesana della XXVII Giornata Mondiale del Malato a Sassari, nella “Sala grande” delle Cliniche Universitarie (popolarmente conosciute come “stecca bianca”).
Nella stessa data, nelle chiese di tutto il mondo, vengono celebrate funzioni dedicate agli ammalati e ai sofferenti, non solo ai pazienti ricoverati, ma anche a quanti affrontano a casa, tra le cure e le fatiche dei propri familiari,
tutte le difficoltà e i disagi legati al proprio precario stato di salute.
La speranza è che la comune preghiera rivolta a Dio possa donare ai sofferenti quel sollievo dello spirito che tanto incide, come indica il recente corso della riflessione medica sul processo di guarigione, anche sulla salute del corpo,
secondo una matura (e biblica!) visione olistica del paziente.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo