Coldiretti: "Nessuno strumentalizzi la tragedia dei pastori sardi"

In un clima particolarmente teso tra le campagne, dove rimane altissima la rabbia tra i pastori, le strumentalizzazioni elettorali (pro e contro) in questo momento rappresentano “un cerino” per continuare ad alimentare fuochi pericolosi.Il Governo, con il Ministero dell’Interno, è un elemento istituzionale che rappresenta non un colore politico ma la speranza di poter trovare risoluzione al problema. Tutta la politica, di qualsiasi colore, aiuti ad unire (e non dividere) i pastori con il colore bianco del latte.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo