Archeologia e cultura, Alghero investe nella promozione del territorio

Alghero promuove cultura, investe nel patrimonio archeologico tra i più importanti e di grande interesse. La città di Alghero sarà presente a Firenze TourismA, il salone del turismo culturale più importante in Europa dedicato all’archeologia e alla promozione nei mercati internazionali. Il Comune di Alghero e la Fondazione Alghero presenteranno all’evento, in programma dal 22 al 24 febbraio al Palazzo dei Congressi di Firenze, la ricchezza del territorio: i risultati degli scavi in corso nel complesso nuragico di Palmavera, uno dei siti più importanti e significativi che la civiltà nuragica abbia edificato nell’Isola. E poi il percorso espositivo del Museo archeologico della città, che conserva le più antiche testimonianze della presenza dell’uomo, dal periodo proto-storico, all’epoca nuragica, al periodo fenicio e romano. E ancora, la mostra “Nuragici” aperta fino ad Aprile, una ricca e articolata proposta di ricostruzioni in scala di alcuni dei monumenti più importanti dell’architettura civile e sacra nuragica (torri nuragiche, fonti sacre, tombe dei giganti etc.), insieme con la presentazione di straordinari reperti archeologici del periodo. “Un pacchetto di forte interesse – spiega Gabriella Esposito, assessora alla Cultura del Comune di Alghero - che mette Alghero al centro della proposta complessiva dell’evento che avrà la Sardegna ospite principale. Firenze TourismA raduna esperti e giornalisti da tutta Europa per una tre giorni di altissimo livello. Un’occasione valida per proporre un’offerta culturale in grado di integrare il lavoro svolto da questa Amministrazione per la destagionalizzazione dell’offerta turistica”. L’organizzazione della partecipazione sarda al salone, sotto il patrocinio della Regione Sardegna, dell’Università di Sassari e della Soprintendenza Archeologica, e curata dal Carlo Delfino Editore, che proporrà al Firenze TurismA il catalogo del museo archeologico della città.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo