Il Canopoleno di Sassari al Parlamento Europeo Giovani

Il Convitto Nazionale Canopoleno di Sassari ha partecipato al Parlamento Europeo Giovani, superando brillantemente le fasi preselettive. L'eccellente risultato degli allievi del liceo sassarese ha garantito alla scuola l'accesso alla Selezione Nazionale del Parlamento Europeo Giovani in programma a Volterra dal 3 al 7 maggio prossimi. Il PEG promuove la conoscenza dell'identità europea nelle scuole secondarie superiori, dando agli studenti la possibilità di avvicinarsi a temi di attualità con iniziative incentrate sullo studio, sul dialogo e sul confronto democratico di idee e punti di vista.

Iniziative che sono realizzate prima nelle singole scuole che vi prendono parte, poi in incontri a livello regionale, nazionale ed europeo, in cui vengono simulati i lavori del Parlamento Europeo vero e proprio. Al Peg parteciperanno, per il liceo sassarese: Michele Rivetti, Francesca O’Shea, Alice Chessa, Virginia  Fiori, Antonio Bilotta e Daniele Castiglia.

Un invito che ha avuto come motivazione:"La proposta di risoluzione presentata dal gruppo di lavoro del vostro liceo ha ricevuto un'ottima valutazione, posizionandosi decisamente sopra la media nazionale. Teniamo a complimentarci con gli studenti per la qualità del lavoro svolto e per l'impiego profuso, i quali hanno prodotto un lavoro sicuramente degno di lode.- scrivono gli organizzatori- Cogliamo l'occasione per complimentarci per il risultato raggiunto e per sottolineare quanto sia di nostro gradimento vedere i vostri studenti partecipare ad un evento accessibile alle eccellenze".


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo