Alghero. Daino attraversa all'improvviso la carreggiata e viene investito da un 'auto

Non è i primo incidente di questo genere. L'area del parco di Porto Conte è abitata da ungulati, cinghiali, daini, e tanti altri animali protetti che abitano all'interno del parco. Spesso succede che gli animali varchino il confine del parco ed entrino addirittura nelle case delle borgate. Nelle ultime 48 ore sono due gli incidenti che si sono verificati a casua di questi sconfinamenti di territorio. L'altro ieri un motociclista, nella zona di Maristella, ha investito un cinghiale che gli si è parato davanti all'improvviso. Fortunatamente il centauro non ha riportato ferite gravi a parte qualche contusione e molto spavento. L'animale è morto sul colpo. Mentre ieri notte un automobilista all'altezza del nuraghe Palmavera ha investito un daino adulto che ha attraversato improvvisamente la strada. Anche in questo caso è andata bene per chi era alla guida. Meno per l'animale che ha riportato ferite mortali. Quello degli animali selvatici è sempre stato un grosso problema per gli abitanti della zona e per chiunque circoli sulla strada che porta a Capocaccia.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo