Cup di Porto Torres chiuso, l'appello del sindaco ai vertici Ats

«Riaprite il Centro unico di prenotazione di Porto Torres». È questo l'appello del sindaco Sean Wheeler ai vertici dell'Ats, l'Azienda di tutela della salute. Il Cup del poliambulatorio dell'Andriolu è infatti chiuso da diversi mesi.«Il servizio è da ripristinare nel più breve tempo possibile – dichiara il sindaco Sean Wheeler – questa richiesta l'ho fatta più volte ai vertici dell'Ats, i quali si sono sempre resi disponibili al dialogo in tutti questi mesi. Posso comprendere le motivazioni che ne hanno portato alla chiusura e le difficoltà amministrative e burocratiche, ma la città non può aspettare oltre e chiede a gran voce la definitiva riapertura del Cup».

«Si tratta di un servizio fondamentale – continua il sindaco – considerato anche che la nostra popolazione è molto anziana. Non tutti hanno dimestichezza con i telefoni o le procedure telematiche e in pochi possono recarsi a Sassari per poter prenotare una visita. Inoltre mi è stato segnalato che in alcuni casi non è stato possibile prenotare alcune tipologie di visite specialistiche telefonando il numero verde e ai pazienti è stato richiesto di presentarsi davanti a uno sportello».

«Sono in contatto con i vertici Ats, i quali si sono dimostrati sempre disponibili, sia in questa occasione sia quando è stato necessario, per altre tematiche, un intervento risolutore. Tuttavia devo fare un appello pubblico e chiedere di accelerare gli interventi per la riapertura del Centro unico di prenotazione. Mi auguro che gli ostacoli vengano superati in breve tempo e che presto possa essere data notizia della riapertura degli sportelli del poliambulatorio dell'Andriolu».

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo