Protezione civile: sarà un lunedì di maestrale e mareggiate

 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)
Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile, con avviso di condizioni meteo avverse (Prot. n. 8839/2019 del 10.03.2019) comunica che, a partire dalle ore 03:00 dell'11.03.2019 e sino alle ore 23:59 dello stesso giorno:
"Nel corso della mattinata di domani (lunedì 11.03.2019), a partire dal settore settentrionale dell’isola, è prevista una intensificazione della ventilazione di maestrale che risulterà generalmente forte, e fino a burrasca lungo le zone costiere.
 L’intensità raggiungerà i valori massimi nella seconda parte della giornata. Sulle coste esposte saranno possibili mareggiate".

Avvertenze: massima prudenza se ci si trova alla guida di un’automobile o di un motoveicolo in quanto, specie in presenza di forti raffiche laterali, esse tendono a far sbandare il veicolo; prestare particolare attenzione nei tratti stradali più esposti, come quelli all’uscita dalle gallerie e sui viadotti. Inoltre è opportuno evitare la circolazione con mezzi telonati e caravan.

Sulle zone costiere, alla forte ventilazione è associato il rischio mareggiate, in particolare se il vento proviene perpendicolarmente rispetto alla costa. Per questo: prestare la massima cautela nell’avvicinarsi al litorale o nel percorrere le strade costiere evitando la sosta sulle strutture esposte a mareggiate. Evitare la balneazione e l’uso delle imbarcazioni.

Le norme di comportamento da adottare prima, durante e dopo fenomeni di vento e mareggiate sono consultabili ai seguenti indirizzi web: http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/view_cosa_fare_idrogeologico.wp?contentId=APP29842 http://www.sardegnaambiente.it/documenti/20_467_20190227151423.pdf

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)