Blitz nella filiera del falso, sequestrate 1404 etichette e marchi contraffatti

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Cagliari hanno intercettato un anello della filiera del falso, individuando un luogo ove erano detenute numerosissime etichette, di pregevole fattura, delle più note marche di borse.I Finanzieri della 2^ Compagnia di Cagliari, nell’ambito del quotidiano e costante controllo economico del territorio, hanno attenzionato un esercizio commerciale del capoluogo, operante nel settore della vendita al dettaglio di borse e prodotti tessili, da tempo oggetto di osservazione in quanto interessato da un cospicuo via vai di soggetti extracomunitari che effettuavano acquisti al suo interno.Proprio in considerazione di questi movimenti, effettuati principalmente da soggetti noti per la vendita ambulante di materiale non originale, i Baschi Verdi hanno deciso di accedere all’interno del negozio per verificare l’eventuale presenza e commercializzazione di prodotti contraffatti.

Durante l’accesso, i militari hanno individuato, oltre a 106 borse riportanti marchi contraffatti riconducibili alle case di moda Michael Kors e Loius Vuitton, anche 1404 etichette metalliche riportanti le effigi dei già citati brand, unitamente ad altri del settore quali Chanel, Prada, Liu Jo e Guess.
Il rinvenimento, inoltre, di borse ed accessori neutri (non riportanti cioè alcun marchio), simili per forma e stile a quelli prodotti dalle case madri, ha avvalorato la tesi per la quale i militari hanno individuato un centro di assemblaggio e distribuzione di prodotti di moda di alto livello contraffatti.

Per la titolare del negozio, una extracomunitaria di 38 anni, già gravata da specifici precedenti di polizia per i reati di contraffazione e ricettazione, è scattato il sequestro della merce illecita rinvenuta e la denuncia alla locale Autorità Giudiziaria.Questo intervento si inserisce nel più ampio Dispositivo Permanente di Presidio del Territorio voluto dal Comando Provinciale Cagliari per il contrasto ai traffici illeciti, con particolare riguardo alla contraffazione e all’abusivismo commerciale organizzato.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo