Sassari, Marilena Budroni si presenta e lancia la sua candidatura a primo cittadino

di SSN
In piazza del Comune a Sassari si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della candidata sindaca Marilena Budroni.
La candidata proposta da Autodeterminatzione e sostenuta da Progres e da un'ampia parte della sinistra cittadina e del mondo dell'associazionismo ha aperto il suo intervento con una forte critica al governo cittadino, proprio dalla piazza del Comune, denunciando l'immobilismo politico in cui il centrosinistra ha precipitato la città e la Sardegna, "mentre loro continuano a litigare per difendere il loro potere, noi lavoriamo per la città". Nel lungo intervento ha spiegato le ragioni del suo impegno e anticipato alcuni dei temi sul quale ci si confronterà per la costruzione di un programma politico condiviso con le forze politiche e sociali, e che con queste sarà presentato nei prossimi giorni.
Marilena Budroni è stata preceduta dagli interventi di Caterina Tani, portavoce territoriale di Autodeterminatzione, e da Nadia Madeddu e Laura Sanna attiviste da sempre impegnate nella politica cittadina, nelle lotte per il lavoro, l'istruzione e i diritti.
Inaspettata e graditissima la partecipazione numerosa di cittadine e cittadini, che per la prima volta intervengono liberamente ad un incontro tra una candidata e la stampa.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo