Porto Torres, Basket in carrozzina. Al Palasport Alberto Mura, passa il Cantù

Il GSD Key Estate Porto Torres chiude la regular season della Serie A di basket in carrozzina a quota 14 punti in classifica. Nell’ultima giornata prevista dal calendario, infatti, la squadra di coach Lamine Sene ha ceduto alla capolista UnipolSai Briantea84 Cantù, al Palasport Alberto Mura di Porto Torres, col punteggio di 56-95. Per Cantù “percorso netto” in questa prima fase del campionato e, la prossima settimana, scatta il post-season, con le semifinali playoff, una delle quali prevede ancora lo “scontro” tra la Key Estate e la Briantea84, con la prima gara in programma in terra brianzola.Dopo un primo botta e risposta tra le due squadre, è subito Cantù a prendere in mano le redini dell’incontro, potendo contare su un De Maggi in grande spolvero. La formazione ospite allunga fino al 20-5, quando mancano 4’29” dalla prima sirena. Il finale di quarto vede la reazione del GSD che, con Falchi, Bandura e Mosler, rosicchia qualche punto, fino al 16-26.

Nel secondo periodo la Key Estate appare più incisiva e, trascinata da Filipski e Bandura, prosegue nella sua rimonta. A 3’47” dall’intervallo il tabellone dice 31-36, ma gli ultimi minuti permettono alla Briantea di riprendere un po’ quota. Si va alla pausa lunga sul 33-42.
Al rientro in campo il GSD prova a rimanere in scia, ma dopo circa 3’ di gioco la UnipolSai si rende protagonista di un nuovo allungo. Perez, Geninazzi, Carossino e Papi firmano il 58-37, a 4’51” dalla terza sirena, che suona poi con Cantù in fuga, sul 44-68.

Negli ultimi 10’ i padroni di casa non riescono più a riavvicinarsi, mentre gli ospiti chiudono il match in crescendo.

 

GSD KEY ESTATE PORTO TORRES – UNIPOLSAI BRIANTEA84 CANTU’ 56-95 (16-26, 17-16, 11-26, 12-27)

GSD KEY ESTATE PORTO TORRES (18/41, 5/14, 5/11 T.L.) – Bandura 12 (3/7, 2/7), Falchi 6 (3/7), Mosler 7 (3/7, 1/4 t.l.), Filipski 21 (4/11, 3/6, 4/7 T.L.), Veloce 4 (2/3), Canu 2 (1/2), Puggioni 4 (2/4, 0/1), Ziki n.e. All. Sene.

UNIPOLSAI BRIANTEA84 CANTU’ (42/65, 2/8, 5/7 T.L.) – De Maggi 33 (15/19, 1/2), Berdun 16 (8/12, 0/4, 0/1 t.l.), Sagar 13 (5/9, 3/3 t.l.), Geninazzi 7 (1/5, 1/2, 2/2 t.l.), Perez 2 (1/1), Papi 12 (6/11), Raourahi 8 (4/4, 0/1 t.l.), Carossino 4 (2/3), Morato (0/1 da 2). All. Bergna


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo