Sassari. Pfm canta De Andrè al teatro comunale

Domani, sabato 6 aprile, l’attesissimo tour “PFM canta De André Anniversary” farà tappa al Teatro Comunale di SASSARI. Il tour fa registrare il tutto esaurito in quasi tutte le date (per le ultime tappe posti in esaurimento). Il risultato sottolinea la grande attesa per il tour per che rende omaggio allo straordinario sodalizio tra PFM e Fabrizio De André. La band attraverserà tutto il paese toccando tutte le principali regioni d’Italia.
PFM sarà di nuovo in SARDEGNA a Santa Teresa di Gallura l’8 giugno con una tappa del “TVB - The Very Best  TOUR” durante il quale porterà sui palchi di tutta Italia i più grandi successi del suo vastissimo repertorio.
Visto il grande successo del tour “PFM canta De André Anniversary” sono già previste repliche in autunno in diverse città tra cui Bergamo, Torino, Firenze, Lugano e molte altre…calendario sempre in aggiornamento!

 Inoltre il 29 luglio nella straordinaria cornice dell’Arena di Verona la prog band italiana più famosa al mondo, PFM - Premiata Forneria Marconi, e il polistrumentista e cantautore CRISTIANO DE ANDRÉ si alterneranno sul palco con le loro rispettive performance e condivideranno il gran finale di un concerto imperdibile dedicato a Fabrizio de André: “PFM Premiata Forneria Marconi - Cristiano De André cantano FABRIZIO”!

In occasione del quarantennale dei live “Fabrizio De André e PFM in concerto” e a vent’anni dalla scomparsa del poeta, PFM - Premiata Forneria Marconi torna sui palchi di tutta Italia con “PFM canta De André - Anniversary”, un tour per celebrare il fortunato sodalizio con il cantautore genovese e riproporre una serie di concerti dedicati a quell’evento. Per rinnovare l’abbraccio fra il rock e la poesia, alla scaletta originale saranno aggiunti anche brani tratti da “La buona Novella”, completamente rivisitati dalla band.

“PFM canta De André - Anniversary” avrà sul palco una formazione spettacolare, con due ospiti d’eccezione: Flavio Premoli (fondatore PFM) con l’inconfondibile magia delle sue tastiere e Michele Ascolese, chitarrista storico di Faber.Fabrizio disse: «La nostra tournée è stata il primo esempio di collaborazione tra due modi completamente diversi di concepire e eseguire le canzoni. Un'esperienza irripetibile perché PFM non era un'accolita di ottimi musicisti riuniti per l'occasione, ma un gruppo con una storia importante, che ha modificato il corso della musica italiana. Ecco, un giorno hanno preso tutto questo e l'hanno messo al mio servizio...».




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo