Alghero. Denunciati gli autori del furto di carte di credito ai danni di una donna

Nei giorni scorsi, il personale della Polizia di Stato di Alghero ha denunciato in stato di libertà per furto aggravato ed indebito utilizzo di carte di credito, due giovani di etnia rom, entrambi 26enni residenti nella città catalana e con precedenti per reati contro il patrimonio.
I due, in concorso fra loro,  dopo aver infranto il vetro posteriore destro di un’auto parcheggiata nella periferia della città, in prossimità di una discesa a mare sulla strada che porta a Bosa, si sono impossessati della borsa, che la proprietaria dell’auto aveva occultato sotto il sedile lato passeggero.
Nella borsa c’era il portafoglio con all’interno documenti personali, postpay e carta di credito.
Poco dopo aver subito il furto, la vittima riceveva due messaggi sulla sua utenza telefonica, circa l’utilizzo della carta di credito.
Sulla base della denuncia presentata dalla donna e delle ricevute su l’indebito utilizzo della carta di credito, gli agenti del Commissariato di  P.S. sono riusciti a risalire ai responsabili del furto.  Grazie alla visione delle immagini dell’attività dove i due avevano utilizzato la carta di credito, si è riusciti a risalire alla loro identità.
I due già noti alle forze dell’ordine per i loro precedenti specifici, sono stati denunciati in stato di libertà all’autorità Giudiziaria. 
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo