Proseguono i lavori di Italgas per portare il gas naturale ad Alghero

Proseguono secondo programma i lavori nei quartieri della città di Alghero da parte di Italgas, finalizzati alla costruzione della rete cittadina di distribuzione del gas. Al fine di avviare il servizio nel più breve tempo possibile, la Società sta lavorando per alimentare la rete, inizialmente nella zona nord della città, utilizzando GNL (gas naturale liquefatto) che garantirà all'utenza finale prezzi sensibilmente inferiori rispetto al GPL, con importanti benefici anche in termini ambientali. Questa impostazione prevede la realizzazione di serbatoi di stoccaggio di GNL di piccola scala collegati tra loro attraverso reti di interconnessione con Fertilia e il comune di Olmedo. Una soluzione in linea con il progetto attualmente in corso, rispetto al quale sarà anche realizzata un’area di sosta per gli automezzi adibiti al trasporto di GNL. Ad Alghero, come negli altri comuni sardi dove sono in corso i lavori, Italgas sta realizzando reti e servizi all'avanguardia e sviluppando le migliori tecnologie, potendo applicare già in fase di costruzione le migliori soluzioni ad oggi disponibili. Dalla digitalizzazione delle reti, che prevede tra l’altro l’utilizzo diffuso della fibra al servizio della distribuzione del gas, all'interconnessione tra i diversi comuni e tra i bacini, sino all'installazione dei contatori intelligenti (smart meter). Un complesso di soluzioni che consentirà una gestione sempre più efficace e sicura degli impianti e garantirà un servizio di indiscussa qualità. Ad oggi, in tutti i bacini in cui opera, Italgas ha già posato 100 chilometri di condotte.











© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo