Parte da Porto Torres la raccolta fondi online per ristampare il libro “C’era una volta Gavino”

Diffondere la storia dei Santi Martiri Turritani, farla conoscere ai bambini grazie a un linguaggio semplice ed efficace e avviare nel contempo un’iniziativa di solidarietà in favore della Caritas della Parrocchia San Gavino a Porto Torres. Sono diversi gli obiettivi dell'iniziativa di crowfunding, lo strumento di raccolta fondi sul web che consente a chiunque di donare del denaro anche usando una semplice postepay. Il progetto è stato rilanciato recentemente per consentire la ristampa del libro “C’era una volta Gavino”, con testi e illustrazioni di Valentina Peru.
La prima edizione del volume che racconta le vicende della Passio ai bambini era stata pubblicata lo scorso anno grazie alla collaborazione dell’autrice con Pubblidea, che ne ha curato la grafica e la stampa, e con il sostegno del Gruppo Turrismarket e Ristorante Pizzeria Piazza Garibaldi. Venne distribuito gratuitamente a tutti gli studenti delle classi terze, quarte e quinte dei due istituti comprensivi cittadini. Ora parte una nuova iniziativa che verrà sviluppata con il crowfunding, un finanziamento collettivo dove più persone utilizzano le proprie risorse economiche per sostenere le idee innovative, spesso basate anche sulla solidarietà. Lo stesso spirito, cioè, che in questo caso ha animato l’autrice: con questa raccolta fondi si cercherà, infatti, di raggiungere la somma necessaria per la ristampa e poi provvedere alla distribuzione in cambio di un piccolo contributo che verrà devoluto interamente alla Caritas di San Gavino.
Come partecipare concretamente all’iniziativa di cultura e solidarietà? Basta andare sulla pagina web www.produzionidalbasso.com, digitare nello spazio del motore di ricerca interno il titolo del libro “C’era una volta Gavino” e poi cliccare su “Sostieni il progetto”. Si potrà scegliere di donare  fra le opzioni 10, 20 0 30 euro oppure digitare manualmente l'importo desiderato (si parte da un euro) e pagare direttamente con paypal, carta di credito o bonifico. Qualsiasi utente può condividere il link del progetto sui social e contribuire così a promuovere il crowfunding tra i propri contatti.

Il link diretto è il seguente: https://www.produzionidalbasso.com/project/c-era-una-volta-gavino-storia-dei-martiri-turritani-raccontata-ai-bambini/

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo