La Guardia di Finanza di Cagliari scopre un professionista evasore totale

Il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Cagliari, ha individuato e sottoposto ad ispezione un professionista del capoluogo operante nel settore dei servizi amministrativo-contabili.

Il target individuato rientra all’interno del novero di soggetti compendiati in una progettualità elaborata a livello centrale che, a seguito dell’incrocio delle diverse risultanze derivanti dalle interrogazioni alle banche dati in uso al Corpo, ha permesso di indicizzare alcuni contribuenti – lavoratori autonomi – caratterizzati da un alto indice di rischio evasivo

La verifica esperita ha permesso di far emergere un’evasione fiscale perpetrata anche mediante l’omissione della presentazione delle dichiarazioni fiscali previste ai fini imposte dirette e I.V.A. per gli anni 2016 e 2017, circostanza che ha quindi definito il professionista verificato quale evasore totale.

Le articolate attività ispettive, condotte anche attraverso i riscontri diretti effettuati presso i clienti del professionista, hanno consentito di ricostruire diverse modalità evasive: da un lato l’omessa dichiarazione dei redditi percepiti in ragione delle attività regolarmente prestate, dall’altra, l’indicazione in contabilità di costi in realtà non deducibili ed iscritti nella dichiarazione con il solo intento di abbassare la base imponibile e pagare, conseguentemente, meno tasse.

Complessivamente, 112.994 euro sottratti a tassazione, cui si aggiunge un’evasione I.V.A. di 97.399 euro e 20.636 euro di ritenute alla fonte operate e non versate all’Erario.

L’operazione si inquadra in un più ampio quadro di intensificazione delle attività di polizia economica - finanziaria disposte dal comando provinciale di Cagliari a tutela degli interessi della collettività che è condizione indispensabile per il raggiungimento dell’equità sociale e conferma l’impegno quotidiano delle fiamme gialle nel territorio a tutela della legalità sotto ogni veste

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo