Da Cagliari a Olbia con un etto di cocaina in auto, la GdF arresta due giovani di Sestu

I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Olbia hanno arrestato due giovani originari della provincia di Cagliari perchè avevano in auto un etto di cocaina. I due nel pomeriggio di ieri quando hanno visto la pattuglia dei Baschi Verdi in servizio all’ingresso della strada statale 131 DCN, hanno aumentato la velocità della Opel Corsa sulla quale viaggiavano dirigendosi verso Olbia. Dopo un breve inseguimento, i militari li hanno raggiunti e identificati, sono entrambi nati nel 1985 a Cagliari e residenti a Sestu, e hanno piccoli precedenti di polizia. Alle domande degli agenti sul perchè si trovassero a Olbia i due danno risposte vaghe così i militari hanno provveduto alla perquisizione del veicolo.

L’attività di polizia giudiziaria, condotta con l’ausilio delle unità cinofile, ha permesso di rinvenire, abilmente occultata all’interno del vano riservato alla luce di cortesia dell’abitacolo, un involucro contenente oltre 100 grammi di cocaina purissima. Le successive attività di perquisizione presso i domicili dei due soggetti da personale del Gruppo della Guardia di Finanza di Cagliari, hanno consentito inoltre di rinvenire 70 grammi di marijuana e di denunciare per detenzione ai fini di spaccio il fratello di uno dei e giovani che ne aveva la disponibilità.
Al termine delle operazioni, nel corso delle quali i militari hanno sequestrato il veicolo, i tre telefoni cellulari e 300 euro in contanti, i due soggetti sono stati arrestati e condotti presso la Casa Circondariale di Nuchis.








© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo